Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

06-11-2006

A seguito dell'e.c.g. mi è stato riscontrato un

A seguito dell'e.c.g. mi è stato riscontrato un emiblocco anteriore sinistro. AQRS: deviato a sinistra. Frequenza 86. PQ=0: 18. Ritmo sinusale. Soffro di una lieve ipertensione, sono una persona emotiva, gradirei conoscere come mi devo comportare e se è una patologia pericolosa. Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La deviazione assiale sinistra significa che il vettore risultante dagli impulsi elettrici ventricolari è diretto, sul piano frontale, a sinistra oltre il normale. La deviazione marcata, assieme con altri criteri accessori, configura l’emiblocco anteriore sinistro. La deviazione assiale sinistra è tra i criteri di ipertrofia ventricolare sinistra ma da sola non è sufficiente per questa diagnosi.
Non rappresenta di per sé una patologia pericolosa e non richiede l’assunzione di particolari comportamenti.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!