Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-11-2006

A volte, durante gli attacchi di f.p.a. (o

A volte, durante gli attacchi di F.P.A. (o flutter?), di cui soffro ormai da molto tempo, si verificano, di recente, brevi episodi (duranoalcuni secondi) di vertigine accompagnati da abbassamento della vista e fruscio nella testa, come se dovessi venir meno. Il mio medico curante, ripetutamente avvertito, non ha dato alcuna esauriente spiegazione nè alcun peso a quanto lamentato. Mi è stata cambiata da circa un mese la terapia con cordarone praticata per più di 4 anni sotituendola con Sequacor cp.da 2,5. Sono decoagulato e i valori INR si mantengono tra 2-2,5. Sono pericolosi questi episodi?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il momento in cui le parte l’aritmia deve avere l’accortezza di sdraiarsi ovunque sia possibile. Questo per favorire l’irrorazione del circolo cerebrale che soffre a seguito dell’aritmia. Inoltre, sarebbe necessario, intraprendere una adeguata ed efficace terapia di profilassi dell’aritmia per evitare tali inconvenienti.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!