11-10-2007

Allergia sistemica al nichel

salve,è a cinque anni ho notato una lieve e prossiva intolleranza ad alcuni alimenti (funghi,pomodori...ecc ecc) inoltre ultimamente ho avuto fenomeni diarroici e dei rash cutanei con prurito ,calore ecc ecc forse dovuti all'uso di detergenti. Ho fatto i test allergologici per allergeni specifici sia alimentari sia quelli per pollini ma sono risultati negativi.Tre anni fà ho fatto i pach e si è notato una lieve sensibilizzazione al nickel.Vorrei sapere se le vostre terapie di densibilizzazione specifiche possono essermi di aiuto.Per ora cercherò di ripetere i pach per vedere se la mia sensibilizzazione è peggiorata.
Grazie aspetto una cortese risposta.
GIUSEPPE CRUPI
Risposta di:
GIUSEPPE CRUPI
Risposta
Gentile signora, la sua storia potrebbe essere compatibile con una allergia sistemica al nichel; per porre diagnosi, però, è necessario innanzitutto confermare la positività del patch test per il metallo. In secondo luogo le verrà consigliata una dieta nichel-free (per 4 settimane) e in caso di beneficio sui sintomi si provvederà ad un test di scatenamento. Se il test risultasse positivo si procederà con un trattamento desensibilizzante. Cordiali saluti
TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!