15-05-2006

Alterazione dell'omocisteina

Ho appena ricevuto i risultati degli esami del sangue: il valore dell'omocisteina è di 15.7 (in un range da 0.0 - 15.4) quindi più alto del valore massimo. E'un valore così alto da tenere sotto controllo attraverso l'asunzione di acido folico e nel caso per quanto tempo?, oppure posso cercare di normalizzarlo attraverso una dieta a base di verdura e frutta? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Sono ancora poche e non ben documentate le evidenze che dimostrino che un intervento farmacologica inteso a correggere l’iperomocisteinemia sia di beneficio al fine di una riduzione del rischio cardiovascolare. Il suo valore non è particolarmente alto. La inviterei ad intervenire in maniera decisa su altri fattori di rischio, qualora ve ne fossero, in cui il vantaggio è certamente dimostrato: diabete, ipertensione, iperlipidemia, fumo, obesità, sedentarietà…
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!