20-02-2018

Alto valore cellule epiteliali squamose

SALVE, HO EFFETTUATO L'ANALISI DEL SANGUE E DELLE URINE. DAL REFERTO RISULTA UN VALORE ALTO PARI A 110 DI CELLULE EPITELIALI SQUAMOSE ,DOVUTE PROBABILMENTE A CONTAGIO VAGINALE; INOLTRE IL VALORE DEI LEUCOCITI è FUORI DAL RANGE DI NORMALITA', PRESENTANDO UN VALORE DI 32 .

Quali esami dovrei effettuare per saperne di più?

Risposta

La presenza di globuli bianchi (leucociti) nel sedimento urinario è comunque modesta, lei omette di riferirci perché sia stato eseguito questo esame e se lei lamenti - o meno - dei disturbi delle basse vie urinarie. In ogni caso questo è un esame da ripetere, meglio se corredato di urocoltura.

TAG: Adulti | Disturbi dell'apparato uro-genitale | Ematologia | Esami | Giovani | Infezioni | Malattie infettive | Nefrologia | Reni e vie urinarie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!