27-09-2017

Analisi da fare per sangue nelle feci

Gentile dottore, sono una donna di 27 anni, peso 70 kg, niente allergie, niente farmaci, stile di vita attivo, alimentazione equlibrata (mangio tutto senza esagerare, cibi considerati "poco sani" - fritti etc. ogni tanto, mangio molta frutta e verdura, pesce, carne con moderazione), complessivamente in buona salute.
In questo momento sono fuori dalla mia città di residenza con medico di base che attualmente non risponde (perciò chiedo a lei). Rientro tra 14 giorni e mi farò visitare da lui ma intanto volevo farmi fare analisi sangue/urine etc. in un laboratorio privato. Da 2-3 mesi ho problemi di diarrea che va e viene ma per le ultime 2-3 settimane è quasi sempre presente. Vado al bagno circa 2 volte al giorno e le feci sono molli a volte quasi liquide. Penso possa essere legato a forte stress che ho vissuto ultimamente. Circa 7 giorni fa ho evvertito dolore all'ano, ho scoperto una pallina che fuoriusciva. In 2 giorni è rientrata dentro e la avvertivo sempre di meno, adesso sembra sparita proprio.

Mentre vado al bagno non provo dolore, né fastidio ma stamattina ho scoperto sangue sulla carta igienica. Originalmente volevo andare tra 14 giorni a fare tutto dal mio medico ma visto il sangue vorrei intanto almeno effettuare le analisi del sangue/urine. Mi può indicare PARAMETRI SPECIFICI delle ANALISI da chiedere al laboratorio nel mio caso? Vanno benissimo le abbreviazioni. Eventualmente anche una prima ipotesi diagnostica. Grazie mille!!!

Risposta di:
Dr. Carmelo Sebastiano Ruggeri
Specialista in Farmacologia medica e Gastroenterologia
Risposta

Buona sera gentile Sigra/ina come premessa ogni indagine di laboratorio va preceduta da visita medica attenta e finalizzata ad interpretare la possibile etiopatogenesi di ogni disagio psico fisico che comporta perdita del benessere. Ciò a prescindere la diarrea che persiste oltre le 4 settimane va definita diarrea cronica.

Ritengo pertanto opportuno eseguire accertamenti laboratoristici dopo attenta valutazione clinica scala delle feci sec Bristol, momento della giornata in cui avviene, eventuali sintomi comitanti,.. esplorazione digitale. Non comprendo poi cosa lei intenda per "ogni tanto, mangio molta frutta e verdura". Buon cammino

TAG: Biochimica clinica | Esami | Gastroenterologia | Medicina generale | Patologia clinica