Buongiorno,due settimane fa mi è stata diagnosticata la mononucleosi. Si è sviluppata con angina alla gola molto forte, febbre alta e linfonodi ingrossati al collo e alle ascelle. Dopo una settimana in cui ho avuto questi sintomi e ho preso antipiretici e un farmaco per ridurre l'angina (trimonase), la settimana scorsa mi sentivo meglio, la febbre... Leggi di più è andata via e anche l'angina alla gola. Purtroppo da ieri mi è ritornato il mal di gola al lato sinistro e ho visto che ancora permane l'angina sopra la tonsilla sinistra, anche se per ora meno forte rispetto a prima.Vorrei sapere se è normale che il decorso della mononucleosi (questa è la terza settimana) possa comportare una recidiva dell'angina alla gola. In caso affermativo, devo semplicemente stare a riposo e aspettare che passi da sola nell'arco della settimana o devo agire in qualche altro modo (altri farmaci per la gola/visita da otorino per eventuale tonsillectomia)?.Spero che possiate rispondermi il prima possibile.Grazie.Valeria