Buongiorno. Mi scuso fin da subito per la domanda forse stupida e per il disturbo. Sono una ragazza di vent'anni, desidero vivere la mia sessualità con il massimo della serenità, ma mi hanno diagnosticato un angioma al fegato di piccole dimensioni, quindi non operabile. Il dubbio che mi sorge è, posso utilizzare l'anello vaginale come contraccettivo? Altrimenti, su cosa dovrei orientarmi? Grazie mille in anticipo.