Buonasera. Sono una ragazza piuttosto timida, apprensiva, sensibile fin da piccola, ma nell' ultimo anno di rado si presentano episodi che a mio parere potrebbero essere attacchi di panico. In situazioni di forte ansia, stanchezza e stress accumulato inizio ad avvertire un forte malessere: tachicardia, un forte stato ansioso e confusionale che... Leggi di più sfocia in un respiro affannoso, a singhiozzi, inizia il pianto sempre con respiro affannato. Di conseguenza comincio a sudare, mi manca l' aria e di conseguenza la vista si appanna e sento come di cadere a terra senza forze. Non riesco a prendere il controllo e tornare a respirare normalmente finché qualcuno o io stessa mi convinco di calmarmi e pian piano torno a respirare normalmente e riprendere forze. È una sensazione bruttissima e purtroppo ogni volta che l' ansia si fa forte ho paura che si verifichi un altro episodio simile e questo non fa che peggiorare la situazione. Mi chiedo se esiste un rimedio per alleviare il disagio dell' ansia e dello stress, magari prodotti a base di valeriana per tentare di stare più tranquilla, dato che con i miei non ne ho mai parlato per cui non saprei come provare a limitare l ansia. In più vorrei sapere se si tratta di attacco di panico vero e proprio. Grazie in anticipo per l attenzione.