Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Antidepressivi prescritti da medico generico

Salve, è da circa un mesetto che in alcuni momenti della giornata avverto attacchi di stato confusionale, mi sento molto stanco e come se non fossi "lucido". Mi capita praticamente tutti i giorni solitamente la sera quando ho quasi staccato da lavoro, alcune volte anche la mattina, a volte molto e lieve mentre altre molto forte. Ho parlato con il medico generico che mi ha prescritto Cipralex in gocce da provare per un mese. Ho visto che si tratta di un antidepressivo. Il medico è nuovo, quindi era la prima volta che mi vedeva e visitava, quindi mi sembra una decisione molto affrettata senza fare nemmeno un analisi del sangue. Ora voglio chiedere: Posso andare tranquillo e fidarmi del medico generico o è meglio ascoltare il parere di uno psichiatra prima di iniziare la terapia con gli antidepressivi? (Premetto che ho 19 anni e diffido un po' da psicofarmaci e antidepressivi perché so che è una terapia molto lunga e per niente semplice). Grazie in anticipo.

Risposta del medico
Allora: prescrivere un antidepressivo non è come prescrivere un antibiotico...; ad una certa età, inoltre, sarebbe interessante magari pensare ad alternative non farmacologiche, per disturbi emotivi non gravi; utile una consulenza specialistica. Saluti
Risposto il: 11 Giugno 2019
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali