Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-01-2003

Antistaminici

SONO UNA SIGNORA DI 30 ANNI, ALLA IV SETTIMANA DI GESTAZIONE; MA DURANTE IL CONCEPIMENTO, NON SAPENDOLO, HO FATTO USO DI Antistaminici,PER UN PROBLEMA ALLA Cute (KESTINE) E OVULI PER UN PROBLEMA DI PRURITO (film gyno, film protettivo della Mucosa vaginale e deltavagin). Ora le chiedo se tutto questo ha danneggiato il feto? la prego di rispondermi al piu presto. Mi dimenticavo di dirle che ancora non mi sono rivolta ad un ginecologo.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, stia tranquilla, l’assunzione dei farmaci si è verificata in una fase della gravidanza in cui vi è un "effetto tutto-o-nulla": se vi è un danno (dato che l'embrione è all'inizio del suo sviluppo) si ha l'interruzione della gravidanza. Se un esame ecografico rileva che l'epoca di gravidanza corrisponde alla data calcolata in base all'inizio dell'ultima mestruazione e che l'embrione è vivo, può essere sicura che non vi è stato alcun danno. Si rivolga ad un ginecologo che la segua in gravidanza.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!