Buonasera, da una indagine successiva ad una operazione alla carotide avuta 2 mesi fa, prima delle dimissioni, sono stato sottoposto ad una ecocardiografia al cuore, successivamente dal cardichirurgo è stata richiesta una Tac angiografia dell'aorta toraco addominale dopo la quale è stato stilato il seguente referto: L'indagine angio tac documenta... Leggi di più lieve ectasia dell'aorta toracica ascendente(44x44 mm)con regolare calibro e canalizzazione dell'arco(37mm)e dell'aorta toracica discendente(26mm). Carotide comune sinistra ad origine del tronco anonimo (arco bovino). Aorta addominale ed assi iliaco-femorali ateromasici,con calibro e canalizzazione nei limiti.Arterie renali bilateralmente uniche, pervie, in assensa di stenosiTC-percepibili. Vena renale sinistra a decorso anteaortico. Non lesioni focali sospette a carico dei restanti organi parenchimatosi addominali. Assensa di versamento endoperitoneale.In ambito parenchimale polmonare si documentano due micronoduli aspecifici nei segmanti basale-laterali di entrambi i lobi inferiori. Note di enfisema ai campi superiori. Non infeadenomegalie mediastiniche. Assensa di versamento pleurico. Questa diagnosi è uguale a quanto trovato in una ecocardiodoppler circa 2 anni fa. Ora mi è stato detto che la probabile operazione per la rimozione dell'aneurisma e ricostruzione dell'aorta ascendente, al momento non si ritiene più necessaria e mi è stato indicato un follow up fra 6 mesi, ovvero rifare un esame ecocardiografico, e continuare la cura che consiste in una pastigia al giorno di Triatec 5mg, 1 pastiglia di Cardiospirina 100,1 pastiglia di Totalip 20mg più una pastiglia di pentaprazolo. Ora i miei valori pressori sono stabili in 125/80 e il colesterolo è inferiore a 170 con valori dei trigliceridi nella norma.Posso sperare di non aver più bisogno di operarmi a "cielo aperto" all'aorta come prospettatomi oppure è solo un rimando temporale?. Le riassumo di seguito i miei dati:1. la mia data di nascita è 24/02/19522. non fumo più3. peso 88 Kg4. altezza 1.765. sono leggermente iperteso(ora da 2 mesi non lo sono piu').6. non sono diabetico7. l'ultima prova a sforzo è stata da me effettuata circa 5 anni fa senza evidenze negative8. nell'indagine eco-doppler cardiografica non si parla di valvola bicuspide, come nemmeno nella TAC angiografica; se ne fa cenno invece nell' ecocardio fattomi subito nei giorni successivi degli interventi alla carotide. Da tener presente che la TAC angiografica è stata effettuata successivamente a questo ecocardiogramma.La ringrazio molto della Sua Cortese risposta e Le Auguro Buone Feste,Pier Luigi