Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-10-2018

Apparato gastrointestinale alterato

Salve dottore...brevemente...dopo mesi e mesi di abbuffate compulsive e vomito autoindotto...con l’aiuto di uno psicoterapeuta e con la prospettiva concreta di dovermi rinchiudere in una comunità, sto smettendo di praticare questa condotta degenere...il problema è che non riesco a digerire nulla...sento sempre oppressione allo stomaco, tensione e gonfiore addominale,tantissimo gas e stitichezza...ora, stante che devo persistere nel non vomitare e/o abbuffarmi più...mi suggerisce di prendere qualche prodotto o di fare qualcosa per ripristinare più in fretta il mio equilibrio gastrointestinale? Grazie infinite!

Risposta di:
Dr. Marcello Picchio
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente e Chirurgia generale
Risposta

Persista nel trattamento psicotetspeutico.

TAG: Adulti | Apparato Digerente | Disturbi gastrointestinali | Gastroenterologia | Giovani | Intestino | Stomaco
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!