Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-04-2013

Arteria succlavia Dx aberrante

Salve, sono una ragazza di 29 anni, in attesa della mia 1°bambina e alla 25°settimana. Qualche settimana fà facendo l'esame morfologica il dott. mi ha detto che c'era qualche problema, le riporto quanto scritto:Si segnala arsa,la scansione mediastina dei "3 vasi-trachea" mostra la presenza di "ring"vascolare retrotracheale da attribuire ad arteria succlavi a destra aberrante. Volevo sapere quanto è grave la cosa adesso, alla nascita e dopo e quali potranno essere le conseguenze. Siamo preoccupati anche perchè non stò facendo una bella gravidanza, stò avendo non pochi problemi.La ringrazio in anticipo.
Risposta

Gentile signora,
la ARSA (art. succlavia dx aberrante) è una malformazione arteriosa fortemente associata ad altre malformazioni vascolari, presenti soprattutto nella trisomia del cromosoma 21 (Sindrome di Down) il cui screening le consiglio vivamente di fare.
La gravità al momento dipende molto dalle dimensioni di tale arteria, ossia dalla presenza o meno di aneurisma con conseguente compressione degli anelli tracheali. Pertanto tale informazione potrà fornirgliela il suo ginecologo ecocardiografista.
Qualora invece la malformazione fosse una forma isolata (ossia non associata ad altre malformazioni), e soprattutto qualora non vi fosse compressione tracheale potrebbe non rappresentare un problema ma andrà tenuto sotto controllo medico alla nascita e durante l’accrescimento.
Sperando di aver dato risposta ai suoi dubbi
Le invio distinti saluti

TAG: Cardiochirurgia | Chirurgia | Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!