Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05-11-2018

Ascesso gluteo

Salve, piu di un mese fa, ho fatto una puntura di antibiotico, dove successivamente si è formato un ascesso al gluteo. Questo ascesso era diventato enorme, ed un chirurgo mi ha sottoposta ad un incisione . Medico ogni giorno questa ferita tutt'oggi aperta, ma il problema è che dopo un mese, mi continua ad uscire siero. È normale? L'infermiera che mi medica è spaventata, poichè afferma che se tutto ciò arriva all'osso , si muore. Mi ha provocato tanta ansia e paura, ma il chirurgo mi disse due giorni fa che era in fase di guarigione, ed il siero che fuori esce avviene perchè lui mi ha scoppiato una saccca che si era formata all'interno. Ho bisogno di un altro parere, sono in crisi.

Risposta di:
Dr. Antonio De Carlo
Specialista in Chirurgia generale
Risposta

La valutazione spetta la collega chirurgo. La medicazione non deve essere quotidiana ma periodicamente controllata dal chirurgo, che ogni volta pulirà la ferita zaffandola con una garza; nel tempo utilizzerà sempre meno garza fino alla chiusura

TAG: Adulti | Chirurgia generale | Effetti Collaterali | Esami | Farmacologia | Giovani | Infezioni | Muscoli
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!