Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-11-2017

ascus/agc

Buonasera, mia madre da parecchi anni soffre di prolasso uterino che le crea numerosi fastidi. Ha effettuato parecchie visite ginecologiche, non ultima giorni fa. Il ginecologo le ha effettuato l'ecografia (nella norma) e le ha eseguito il pap test che ha evidenziato la seguente dicitura: - ipotrofia; - ASCUS/AGC. Si consiglia colposcopia di 2° livello. Quello che mi chiedo è cosa significhi ASCUS/AGC e se possa essere riconducibile ad un tumore. Si sarebbe già saputo dal pap test semmai ci fosse stato? Grazie.

Risposta di:
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Non è nulla! Probabilmente è legata alla irritazione cronica dovuta al prolasso. È necessario fare una colposcopia con biopsia per scrupolo. Tratterei il prolasso con estrogeni naturali e pessario in silicone, per evitare l’intervento

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!