01-01-1970

Assorbenti interni e infezioni

Buongiorno, vorrei avere dei chiarimenti riguardo l'uso degli assorbenti interni. Mi spiego, venerdì è iniziato puntuale il ciclo e lunedì ho deciso di provare per la prima volta ad usare gli assorbenti interni. Ho provato tre volte lunedì e due volte martedì sempre a distanza di due ore circa. Probabilmente causa agitazioni non riuscivo a metterli nella posizione corretta, allora li tenevo al massimo per mezz'ora e poi li toglievo. Il ciclo era scarso, ma i tamponi ogni volta risultavano un po' macchiati quindi non era finito.

La mia domanda è: posso aver creato delle infezioni/infiammazioni o aver contratto la TSS a causa del continuare a provare a mettere gli assorbenti con un ciclo scarso? Poichè toglievo gli assorbenti che erano praticamente ancora asciutti non vorrei aver creato qualche problema (ad esempio delle lesioni), o magari che sia rimasto incastrato quale peletto dell'assorbente e questo possa portare a contrarre la TSS. Mi scuso per la domanda un po' stupida, ma in questi casi mi sorgono sempre mille paranoie. La ringrazio in anticipo per la disponibilità. Cordiali saluti.
Risposta
TAG: Ginecologia e ostetricia | Salute femminile