L’ESPERTO RISPONDE

Astenia importante, pallore viso

Buongiorno; ho 57 anni (donna), terminato lavoro di responsabilità (38 anni) da 12 mesi (da 10 mesi in lockdown, esco solo 2 volte settimana per necessità). Dopo una 1° fase traumatica a causa del virus, a settembre ho ricominciato ad uscire per esempio con il cane per una passeggiata o per accompagnare mia figlia al lavoro in macchina. Ad ottobre ho effettuato parecchi lavori in casa, quali tinteggiatura delle pareti, del balcone, repulisti di armadi ed altro ancora... Ero particolarmente attiva in quel periodo come del resto lo sono stata per tutta la mia vita. Da oltre 2 mesi però (inizio novembre) soffro di un'astenia importante, alternata da stati di malessere profondo con pallore in volto e borse sotto gli occhi molto gonfie. Ho naturalmente da subito allertato il mio medico e di conseguenza ho effettuato questa serie di controlli: esami di laboratorio: emocromo, TSH completo, bilirubina, lipasi, amilasi, creatininemia, fosfatasi alcalina, antigene carcino embrionale, CA 15-3, ferro, proteine, elettroforesi, fosfatasi alcalina, glucosio basale (ed altri che risultano ok), esame urine. esami radiologici: gastroscopia, colonscopia, esame addome completo, RMN encefalo + tronco encefalo, eco tiroide, eco transvaginale. visite mediche: 2 internistiche, neurologica, endocrinologa, ginecologica. TUTTI gli esami sopra riportati danno esito negativo per patologie di qualsivoglia natura. Compreso il mio medico di base sostiene a questo punto che il mio malessere é dovuto ad un esaurimento psico/fisico (mai successo fino ad ora se fosse così...). Vi chiederei la cortesia di darmi anche un vostro parere al riguardo ed eventualmente cos'altro posso ancora indagare... Sono davvero stanca di stare male, la mia forte astenia incomincia ad essere invalidante... Vi ringrazio molto per un Vostro cortese cenno di riscontro. Con riconoscenza

Risposta del medico
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Medicina interna

Cara Signora, gli accertamenti che ha fatto sono stati ampi e approfonditi, e sono nella norma. E' possibile che la mancanza del lavoro ed il lockdown si facciano sentire sul suo equilibrio psico-fisico. Condivido con il suo medico di medicina generale che ci sia una forma larvata di sindrome ansioso-depressiva, Farei due cose: 1 - esca tutti i giorni con il cane per una passeggiata che le farà bene sia dal punro di vista fisico che psichico 2- si faccia prescrivere dal suo medico un antidepressivo da assumere per almeno 6-8 mesi. Cordialità Valeria Manicardi 

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Quanto è importante l'idratazione quotidiana?
Quanto è importante l'idratazione quotidiana?
1 minuto
Primi caldi e trombosi: rischi e prevenzione
Primi caldi e trombosi: rischi e prevenzione
2 minuti
Svezzamento: quando cominciare e cosa fare
Svezzamento: quando cominciare e cosa fare
1 minuto
Macchie sulla pelle del viso: perché si formano?
Macchie sulla pelle del viso: perché si formano?
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Medicina interna
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Medicina d'emergenza-urgenza
Marsala (TP)
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Medicina interna
Prov. di Mantova
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Medicina interna e Malattie del fegato e del ricambio
Prov. di Roma
Specialista in Medicina interna e Anestesia e rianimazione
Prov. di Parma
Specialista in Medicina interna
Nocera Superiore (SA)
Specialista in Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Catania (CT)