Salve, sono una ragazza di 29 anni, che a seguito di trasfusioni fatte nel 1979, anno della mia nascita, ho contagiato hcv correlata genotipo 2a/2c. Ho terminato da 6 mesi la cura di interferone e ribavirina con successo, avendo negativizzato il virus entro tre settimane dall'inizio della terapia ma nonostante questo le mie transaminasi non sono... Leggi di più ancora nella norma. Ho altresì eseguito esami della celiachia, delle malattie autoimmuni e sono risultata negativa ,allora mi chiedo da cosa possono dipendere questi valori mossi delle mie transaminasi?devo preoccuparmi?devo necessariamente sottopormi alla biopsia epatica?E quanta percentuale ho di essere guarita dal virus hcv?Grazie per la sua disponibilità.