Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

16-01-2004

Aumento dell'azotemia

Dalle ultime analisi è risultata l'azotemia con valore superiore (61), Linfociti 3,65 Eosinofili 0.32. Anche l'anno scorso il valore dell'azotemia risultò 60. Ed in seguito a ciò feci una ecografia renale ed esami di Creatinina, Clearance Creatinina, Uricemia, Uricuria, Azoturia, Elettroliti sierici ed urinari, Elettroforesi, Albuminuria, Tutto risultò nella norma tranne le proteine totali (6.00 vn 6.20-8.70) e Potassio urinario (27 vn 40-80). Nella mia famiglia ho mio padre e mio fratello che hanno la Sindrome di Gilbert e nelle loro analisi hanno sempre presentato Bilirubina ed Azotemia un po' più elevate del normale. Anch'io in tutte le analisi precedenti (praticamente da sempre) ho presentato una azotemia e biliribuna alte. Esiste una correlazione tra questi due valori? Se avessi anch'io la sindrome di Gilbert, ciò provocherebbe un aumento della azotemia oltre che della bilirubina? Grazie per l'ascolto e la pazienza.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La sindrome di Gilbert è una condizione costituzionale del tutto benigna che non comporta alcuna problematica relativa alla funzione renale. Pertanto non si può ritenere che l’aumento dell’azotemia sia da imputare alla sindrome di Gilbert.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!