Buongiorno scrivo per sottoporre alla vostra attenzione il mio "caso" sono una donna di 27 anni e da oltre uno ho riscontrato un notevole incremento di peluria in zone come il mento, l'ombelico...ed è per questo che il medico ha deciso di farmi fare delle analisi, (abbiamo escluso, previa visita ginecologica, che vi siano implicazioni delle ovaie... Leggi di più in questa problematica) dal quale risulta: - Ultimo ciclo (Sett.Grav.) I analisi 7 giorni dal ciclo mestrualeProlattina ELFA 46,80 ng/ml valori normali (1,0- 25) menopausa (0,7-19)Testisterone totale RIA 0,2 ng/ml (0,7-19)Cortisolo (mattina) EIA 19,1 mcg/dl (4,2-38,4)DHEA RIA 12,9 ng/ml (0,8 -10,5) menopausa (0,2-3,1)17-idrossicorticoidi 5,4 mg/24h (4,00 - 17,00) - Ultimo ciclo (Sett.Grav.) II analisi 14 giorni dal ciclo mestrualeProlattina ELFA 40,57 ng/ml valori normali(1,0-25) menopausa (0,7-19)Testisterone totale RIA 0,5 ng/ml (0,7-19)DHEA RIA 18,4 ng/ml (0,8 -10,5) menopausa (0,2-3,1)17-idrossicorticoidi 5,5 mg/24h (4,00 - 17,00)- Ultimo ciclo (Sett.Grav.) III analisi 21 giorni dal ciclo mestrualeProlattina ELFA 41,76 ng/ml valori normali (1,0-25) menopausa (0,7-19)Testisterone totale RIA 0,2 ng/ml (0,1-1,0)DHEA RIA 13,7 ng/ml (0,8 -10,5) menopausa (0,2-3,1)17-idrossicorticoidi 22 mg/24h (7-19)Questo è quanto riportato dai referti. Mi sono già rivolta ad un endocrinologo il quale attribuisce la mia peluria al cortisone, di cui ho fatto uso negli anni passati, per 6 7 anni circa. Non ritiene vi sia nulla di "patologico" , e sostiene che l'unico valore che secondo lui andrebbe controllato è la prolattina, dato che le analisi sono riferite ad un lasso di tempo troppo breve per avanzare ipotesi.La mia è una richiesta di conferma....posso star tranquilla che non vi sia altro su cui indagare...e che la mia "problematica" sia dovuto all'uso di cortisone?? se è così come posso comportarmi? (il medico non mi ha saputo dir altro che bisogna accettarsi così come si è..che il linea teorica sembra essere un bel concetto un po meno nella pratica!!)Ringrazio anticipatamenteCordiali saluti.