Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-11-2018

Battito irregolare?

Buonasera,

ho 22 anni. Nel 2012 ho vissuto un periodo dove ho avuto delle extrasistoli. Il cardiologo mi disse che sarebbero passate con l’eta. Dopo pochi mesi le extrasistoli hanno iniziato a scomparire quasi del tutto. Ogni tanto qualcuna continua a farsi sentire. Il mese scorso sono partito per lavoro e durante la mia assenza ho avuto un problema familiare che mi ha causato ansia. Una di quelle notti mi sono svegliato agitato e avevo fame d’aria. Preoccupato mi sono recato in PS dove mi hanno fatto un ECG. Tutto normale, mi diedero una pasticca per l’ansia. Rientro a casa e questa fame d’aria e senso di agitazione continuava. Allora ho deciso di consultare il mio cardiologo dove pochi giorni dopo mi diede appuntamento per un controllo. Anche lì tutto normale ma mi consigliò di fare accertamenti per la tiroide. Pochi giorni dopo mentre ero a letto ho sentito il mio cuore battere in un modo più “intenso” rispetto a quello normale. Mi sono agitato e tra paure e pensieri si son fatte le 5 di mattina dove mi addormentai. Mi sono risvegliato con il pensiero di questo battito e ho paura ad andare a letto perché avevo la sensazione che il cuore si fermasse. Secondo lei, con due ecg negativi dopo tre giorni dal consulto medico è possibile che si siano presentati problemi cardiologici? Sono un ragazzo particolarmente emotivo ma non avevo mai sentito questo battito “strano” il mio cardiologo ha detto che paradossalmente è ansia. Attendo risposta, Buona serata.

Risposta

Faccia un ecg dinamico secondo Holter

TAG: Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!