L’ESPERTO RISPONDE

benessere e gravidanza

Buonasera,sono incinta di 16 settimane, Sono un'impiegata che lavora full time 8 ore e risponde incessamente al Telefono. La mia gravidanza è iniziata benissimo, i primi 2 mesi ero abbastanza in forma, entrata nel terzo mese ho avuto abbastanza malesseri.che nel giro di 2 settimane si sono dissolti da soli apparte il mal di testa.Ora è da 2-3 settimane che ho emicranee continue, e una scatica alla natica che non mi permette di stare seduta. L'emicranea è cosi forte che mi porta ad avere nausee e di conseguenza non riesco a lavorare in questo stato, poichè il pc è l'unico strumento di lavoro che ho, e avere questo malessere mi comporta capogiri.Sono obbligata ha stare in malattia, e stare completamente a letto poichè non ho forze per affrontare nemmeno una giornata di lavoro.Il mio lavoro non è considerato a rischio, ma è evidente che non ho le forze fisiche per affrontare nemmeno 4 ore lavorative. La gravidanza non è una malattia, ma non è nemmeno uno stato completamente normale. Chiedo all'esperto che risponderà, se ho qualche minimo diritto a poter avere diritto a un periodo di interdizione anticipata di maternità.Specifico che non si tratta di svogliatezza, ma di malessere che mi comporta uno stato mentale fisico troppo pesante.Il mio stesso medico di base, mi ha fornito l'indicazione che stare in malattia non è possibile per sempre.Attendo consiglio.grazie

Risposta del medico
Specialista in Ginecologia e ostetricia

Secondo  l'OMS per malattia si intende qualsiasi alterazione dello stato di benessere fisico e/o psichico.Valuterà tutto il suo ginecologo con eventualmente l'ausilio di un psicologo.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
orgasm-day--
Global Orgasm Day
2 minuti
Global Orgasm Day
La giornata dedicata alle donne in menopausa
3 minuti
La giornata dedicata alle donne in menopausa
Qual è il metodo contraccettivo più adatto in caso di ansia e stress?
2 minuti
Qual è il metodo contraccettivo più adatto in caso di ansia e stress?
Acido folico, cos’è e a cosa serve
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pescara (PE)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pompei (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
San Giorgio a Cremano (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Milano (MI)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Prov. di Napoli
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Medicina estetica
Napoli (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Alcamo (TP)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Prov. di Caserta