Nell'arco di 1 anno, in discreto benessere, ho avuto 3 fibrillazioni atriali di cui 2 cardiovertite con farmaci e l'ultima dopo un flutter con cardioversione elettrica. Ho sempre avuto disturbi digestivi e calcoli alla colecisti senza coliche. Ho fatto tutti esami ed accertamenti Cuore risultati negativi. La gastroscopia è stata interrotta per... Leggi di più intolleranza e non è stata quindi individuata una sospettata gastrite o un'ernia jatale che, successivamente, e' stata esclusa agli rx Stomaco con bario. Sono stato messo in cura con Beta-bloccante e di cumadin. Il polso è sceso a 45 battiti e forse la notte ancora a meno. Vivo spesso la sensazione di soffocamento, bocca asciutta, difficoltà a respirare anche al minimo sforzo. Poichè le fibrillazioni sono tutte comparse al mattino, dormo massimo 2-3 ore per notte con incubo di svegliarmi con fibrillazione anche se mi hanno rassicurato. Assumo a volte anche ansiolitico. Cosa devo fare? vorrei riprendere la mia vita normale, rifare sport. Trovo veramente pesante la situazione anche perchè non sono certo che sia stata individuata la causa dei miei disturbi: Stress e stato depressivo. Ringrazio pr la risposta. Daniele.