Salve, le beta negative (il mio esito... Leggi di più <1.0) effettuate a esattamente 62 giorni dal rapporto a rischio escludono al 100% una gravidanza? A 30 e 40 giorni di distanza avevo invece effettuato test presi in farmacia anche essi negativi! Ho avuto il rapporto a rischio il 7 di gennaio e ho il giorno ho assunto la ellaone ma credo mi trovassi nel periodo fertile e so che in questo caso non funziona. È possibile che l'assunzione della pdgd abbia falsato l'esito del prelievo? Anche se l’avevo assunta ben 2 mesi prima? Non ho più avuto rapporti da quello a rischio (avvenuto a inizio gennaio), e il ciclo l'ho avuto sempre in questi 4 mesi che durava minimo 5 giorni, anche se quello di febbraio si è presentato un po’ in anticipo ma comunque con flusso regolare e quello di aprile un po' meno abbondante del solito. È che ho spesso dei dolori in zona pelvica sopratutto a destra se premo sulle ovaie e un po' di gonfiore al lato destro e su internet si legge di tutto e io sono davvero molto ansiosa e paranoica e su intent di legge davvero di tutto e sono molto preoccupata tanto da non riuscire a non pensare ad altro. Posso stare tranquilla al 100% di non essere in gravidanza? Grazie, spero qualcuno possa rispondermi!!