Sono leggermente iperteso (PA intorno a 150 per la max e 95 per la min) e mi sono di recente sopposto a ECG, ECO e ECG sotto sforzo, con risultati negativi. Mi è stata indicata dal cardiologo curante come Terapia antiipertensiva Congescor 1,25 mg 1 cp die (mattina) e Olpress 20 mg 1 cp die (sera). Premesso che normalmente ho una Frequenza cardiaca... Leggi di più che in media si attesta a riposo intorno a 55/60 battiti al minuto, mi domando se l'assunzione di un betabloccante come il Congescor possa essere adeguata al mio caso. A tal riguardo faccio presente che attualmente, dopo l'inizio della terapia sopra indicata, la Fc si mantiene in media (e sempre a riposo) intorno a 50 battiti al minuto (con punte minime anche di 45). Vorrei sapere se la terapia che sto seguendo è adeguata e quali rischi, se ve ne siano, potrebbero derivare dall'assunzione del Congescor (anche nel lungo periodo), considerato il mio livello naturale di Fc. Ringraziandovi per l'attenzione prestata, cordiali saluti.