07-05-2018

Bevitore cronico negli ultimi tempi

Bevitore cronico negli ultimi tempi, ma sono circa cinquanta giorni che non assumo alcol, possono bastare per riportare la cdt ad un livello accettabile per gli esami del sangue per la commissione patenti? nel caso avessi le transaminasi alterate, leggendo che comunque le alt hanno una emivita breve, posso essere tranquillo casomai nel solo risultato accettabile della cdt? cinquanta giorni di assoluta esenzione alcolica è sufficiente per una risposta positiva per esami del sangue? riporto comunque che sono affetto da diabete mellito, dunque le mie gamma gt potrebbero per questa patologia, in cui chiedono certificato di idoneità di centro diabetico, avendo comunque fatto esame cardiologico positivo, esame della vista positivo, esame emoglobina glicata nei range normali, insomma influenzare la commissione nella lettura delle transaminasi varie o della gamma gt, rendenndo solamente come veritiero l'esame cdt? grazie della risposta

Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta

Gentile signore le consiglio di non bere più e di fare un’ecografia addominale. Cordiali saluti

TAG: Adulti | Diabete | Ematologia | Esami | Medicina delle dipendenze | Medicina interna | Medicina legale | Radiodiagnostica | Tossicologia medica