29-11-2017

Brufolo-cisti sul pene

Questa mattina mi sono svegliato con una specie di brufolo sul tronco del pene. Avendo questa somiglianza ingenuamente sono andato a schiacciarlo; inizialmente è uscito lo stesso liquido di un brufolo e successivamente un liquido più fluido e opaco. Successivamente ho notato che è rimasta questa protuberanza, quasi circolare di circa mezzo centimetro di diametro e con un colorito un po' più rosso rispetto al restante tonalità della carnagione.

Risposta di:
Dr. Giovanni BerettaDottore Premium
Specialista in Andrologia e Patologia della riproduzione umana
Risposta

Gentile lettore, non si pasticci ulteriormente e senta ora in diretta, appena possibile, il suo andrologo di fiducia. Sarà lui che, valutato per bene il suo reale problema clinico, le darà poi tutte le indicazioni precise da seguire. Un cordiale saluto.

TAG: Andrologia | Organi Sessuali | Pelle | Salute maschile | Urologia