22-03-2006

Buonasera ieri sera faticavo ad addormentarmi in

Buonasera ieri sera faticavo ad addormentarmi in quanto sentivo il Cuore perdere "colpi" e mi alzavo quasi con affanno. Poche altre volte nei mesi scorsi mi sono svegliato nel cuore della notte con la sensazione del mancamento del battito del cuore... ma al di là dell'affanno stavo bene. Cosa può essere?? Preciso che sono uno sportivo, pratico ciclismo e l'ultima visita cardiologica 2 anni fa non ha riscontrato nessun problema (e nessun problema ho mai avuto in vita mia).
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La sua descrizione si adatta a diverse interpretazioni: se l’affanno da Lei riferito è ascrivibile ad uno stato d’ansia conseguente alla percezione della “perdita del battito” possiamo rimanere tranquilli; se invece fosse il risultato di una disfunzione del muscolo cardiaco secondaria all’aritmia ci si dovrebbe preoccupare. In sintesi è bene rivolgersi a un cardiologo per una valutazione e l’eventuale esecuzione di indagini diagnostiche.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!