buonasera. Sono una signora di 33 anni. Mi è stato diagnosticato un mieloma multiplo II/A IgG/K. i valori ematici sarebbero ancora nella norma (stadio I) ma sono presenti quattro piccole osteolisi inzona occipitale (6-8 mm) per cui i medici lo collocano in progressione e fase II. Ho letto di tante nuove terapie ma a me parlano di quella classica... Leggi di più vista l' età anomala e la fase iniziale: melfalan 0,25 mg/Kg/ die e prednisone 2 mg/kg/die per 4 giorni ogni 6 settimane. Perchè? La cura non è molto più tossica che il Velcade o il Talidomide? Per quale motivo potrebbero prediligere questa visto che non ci sono sofferenze renali o altre lesioni ossee oltre le 4 osteolisi? Quali effetti collaterali avrò? Perderò i capelli?