Buongiorno, chiedo un Vs. parere per la lettura di un esame al fegato. Dopo due ecografie non risolutive a seguito di lievi dolori costali e difficoltà nel respirare, mi è stata suggerita una TAC addominale superiore con contrasto che ha dato il seguente esito: "TAC eseguita con tecnica angio-TC trifasica mirata sulla regione epatorenale... Leggi di più consensualmente ai quesiti clinici e ai dati di precedente Ecografia. Si rilevano ispessimenti pleurici nello sfondato costofrenico a destra. In sede sottoglissoniana sia sul versante esterno del segmento settimo, sia posteriormente lungo il decorso del bordo epatico a livello della tasca di Morrison e in corrispondenza del segmento sesto si osservano in sede sottocapsulare ispessimenti ipodensi a margini bozzuti il maggiore dei quali è situato nella sede inter epato renale, con configurazione rotondeggiante del diametro di circa 20 mm. Il reperto non appare modificato in modo particolare nelle sequenze dopo contrasto. E' possibile trattarsi di addensamenti solidi sottoglissoniani vista anche la concomitanza di ispessimenti pleurici del seno costofrenico a dx. Risulta peraltro prudente un controllo nel tempo a non lunga scadenza. eventuali maggiori ragguagli possono essere ottenuti dall'esecuzione di risonanza magnetica. La milza, il pancreas, i reni, i grossi vasi prevertebrali sono in limiti di norma. Non si osservano adenopatie o segni di Ascite. In conclusione si ritiene opportuno un controllo a non lunga scadenza, per escludere alterazioni a carattere evolutivo." Chiedo cortesemente un Vs. parere, premesso che sottoporrò quanto prima l'esito al mio medico curante che mi ha sin qui scrupolosamente seguita. Grazie.