Buongiorno, da anni sono allergica a nichel e metalli (oro) confermati tramite patch test e seguo dieta per questoe ho fatto anche per due anni il vaccino desensibilizzante. da due anni però soffro di gonfiori alle gambe (aprte alta dal ginocchio verso inguine) , addome e palpebre soprattutto di notte e al mattino con evidente ritenzione di liquidi e dolore alle ginocchia e giunture posteriori. sono andata da un angiologo per doppler, ma il sistema linfatico e venoso funzionano perfettamente.sono alta 1,54 , peso 42 kg, ho 37 anni.soffro di candida e a causa sospensione pillola (Arianna) sono in amenorrea da 8 mesi che sto curando con cure omeopatiche (luteina, ovarium argentum...) fumo 5 sigarette al giorno, mangio frutta e verdura (mele, zucchine, finocchi, carote (poche) ) yogurt, carne bianca e a volte rossa, formaggi freschi soprattutto di capra, prodotti a base di riso e qualche volta vino rosso, caffè (3/die).mi sembra che se mangio cibi lievitati il sintomo peggiora. potrebbe essere un' intolleranza ai lieviti? gli allergologi non considerano le intolleranze, ma le allergie IG E....come posso scoprire cos'è? un antistaminico può migliorare la situazione di edema? in passato ho sofferto di edema delle labbra e della glottide con necessario utilizzo di cortisonici.ringrazio anticipatamente della risposta che vorrete inviarmiCordiali saluti