buongiorno ho 63 anni e mezzo e nei valori del PSA degli ultimi tre accertamenti ho notato un costante aumento al quale non so dare una spiegazione. giugno 2011 PSA tot. 1,66 Psa Free 0,39 rapporto 23,49 gennaio 2012 PSA tot. 2,02 Psa Free 0,32 rapporto 15,84 Luglio 2012 PSA tot. 2,74 Psa Free 0,4 rapporto 14,45 La sintomatologia è legata a... Leggi di più disturbi irritativi quali: aumento diurno del bisogno di urinare (generalemente ogni3 ore e mezzo; alzarsi due volte la notte per urinare; e talvolta una impellente urgenza di urinare.A seguito ecografia prostatica trans-rettale richiesta dal mio medico curante, il quale dall'esplorazione rettale ha riscontrato una prostata piccola e morbida, le scrivo per un chiarimento sul referto che ho appena ritirato e che le riporto:" la prostata studiata sia per via sovrapubica che trans rettale con sonda biblana è di dimensioni aumentate:Diametro traverso 50mmDiametro anteroposteriore 32 mmdiametro longitudinale 38 mmvolume 31,84 cpeso 25,49 grIn sede mediana è presente adenomioma di 38X 22 mm di diametro Microcalcificazioni in sede periadomatosaIpertofia del labbro posteriore del collo vescicaleIl mantello periferico presenta ecostruttura diiffusamente disomogenea,soprattutto in paramediana sinistra dove si rileva grossolana area ipoecogena discretamentevascolarizzata che non deforma il profilo capsulare ( esiti flogistici)Capsula prostatica conservataSi consiglia di eseguire esami di laboratorio specifici ( PSA e PSA Free) a distanza di trempoPoichè la terminologia utilizzata non mi aiuta a capire il problema e poichè il mio medico è fuori città per un convegno ( il mio appuntamento è per la metà della prossima settimana)Le sarei grato se mi aiutasse a capire il referto.La ringrazio anticipatamente