29-06-2006

Buongiorno. ho quasi 22 anni ed è da un paio di

Buongiorno. Ho quasi 22 anni ed è da un paio di mesi che avverto extrasistoli, ho effettuato visita cardiologica con ECG basale durate la quale il cardiologo ha detto che sono sano e le extrasistoli sono causate dalla mia ansia. Successivamente dietro consiglio del mio medico ho effettuato un Holter dinamico che ha riscontrato rare extrasistoli sopraventricolari ed ventricolari oltre a bradicardia notturna. Ho inoltre notato che aumentano sia nei momenti in cui sono piu agitato. Mi fanno in oltre paura dei dolori o a volte dolo fastidi che avverto al petto in zona dello sterno. Il mio medico dice sono dovuri all'ansia,che sono sano e di continuare a fare lo sport che fin da ragazzino faccio regolarmente e che non ho bisogno di ulteriori esami. Lei mi consiglia di eseguire ulteriori esami? Io ho molta fiducia del mio medico ma nonostante tutto non riesco a star tranquillo e svolgere le mie attività con la serenità di un tempo. LA ringrazio anticipatamente.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La presenza di extrasistoli è estremamente frequente e non implica necessariamente una malattia organica del cuore. Continui a riporre fiducia nel suo medico, che la conosce e visitandola regolarmente può individuare precocemente la eventuale comparsa di problemi cardiaci.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!