Buongiorno il mio bimbo di 6 anni è soggetto a continue bronchiti / polmoniti atipiche da Mycoplasma Pneumoniae ( da 2 anni circa) . E' stato trattato diverse volte con antibiotico ma ad oggi le igm ( 25) e igg ( 54.60) sono rimaste positive. Siamo attualmente seguiti da un ambulatorio allergologico e pneumologico in quanto ha anche un'allergia agli acari. Il pneumologo ha richiesto di effettuare gli esami di cui le riporto gli esiti : UREA 26.6; CREATININA 0.37; ASPARTATO AMINOTRANSFERASI 42* ( intervallo riferimento 5-41);ALANINA17; CREATINA CHINASI 90; LATTATO DEIDROGENASI 249* ( I.R. 0-248); IMMUNOGLOBULINA A 79; IMMONOGLOBULINA M 71; IMMUNOGLOBULINA G 583 * ( I.R. 700-1600); IGG sottoclasse1 5.41; IGG sottoclasse2 1.54; Igg sottoclasse 3 0.38; IGG sottoclasse4 0,44; PCR 0.02; ALFA1ANTITRIPISINA 121.0; TIT.ANTISTREPTOLISINICO 45; FERRITINA 30; CLAMIDIA PNEUMONIAE IGG e IGM ( negativo) ; BORDETELLA PERTUSSIS IGG IGM ( negativo) ; LEUCOCITI 7.70; ERITROCITI 5.03; EMOGLOBINA 13.1* ( I.R. 14.00-18.00) EMATOCRITO 40; MCV 79.6* ( I.R. 80,00-96,00); MCH 26.2 *( I.R. 27.2-33.5) ; MCHC 32.9, RDW 14.4;PIASTRINE 329; ; MPV 8.2 NEUTROFILI 45.4 LINFOCITI 33.5; EOSINOFILI 11.8 * ( I.R. 0.9-6.0) ; BASOFILI 10.9; NEUTROFILI VAL ASS 3.50; LINFOCITI VAL ASS. 2.60 MONOCITI VAL ASS. 0.60; EOSINOFILI VAL ASS 0.90* ( I.R. 00.00-0.50) ; BASOFILI 0.10; VES CitoFluorimetria: LINFOCITI T CD3+ % 68 # 1768; LINFOCITI CD4+ % 37 # 962; CD8+ % 24 # 624 ; LINFOCITI B CD19 % 20 # 520* (INT.RIF. 100-200); LINFOCITI NK CD16-CD56+ % 10 #260 ; RAPPORTO CD4/CD8 1.54; ANA NEGATIVO; PROTEINE TOTALI 6.89 GLUTAMILTRANSFERASI 16; AMILASI 75, ELETTROFORESI PROTEINE nella norma assenza di bande omogenee potenzialmente ascrivibili a componenti monoclonali. TRANSGLUTAMINASI 0.10 ( negativo) . Scusi se mi sono dilungata ma sono molto preoccupata ho avuto la pessima idea di dare un’occhiata a internet circa l’aumento dei linfociti cd19 e si parla di leucemie, linfomi etc…e Mi chiedevo se il valori fuori dagli intervalli di riferimento che le ho indicato con l’asterisco e nel particolare quello dei linfociti B CD 19 potevano essere spia di allarme di qualche malattia grave? Cosa mi consiglia di fare in attesa del controllo pneumologico? La ringrazio anticipatamente per l’attenzione e la disponibilità.