Buongiorno, in caso di test anti-HCV debolmente positivo (ripetuto con stesso esito) e test HCV RNA negativo, vi sono possibilità di contagio per un familiare convivente? Mi è parso di aver compreso che il test HCV RNA (anche qualitativo) non esclude completamente la presenza del virus nel sangue, ma testa che la quantità sia inferiore a un certo... Leggi di più numero di copie/UI (dipendente dal tipo di test utilizzato). In questo caso si potrebbe essere negativi al test e avere comunque una piccola quantità di virus nel sangue, di conseguenza potenzialmente infettivi, corretto? In questo caso è opportuno ripetere l'HCV RNA con eventuale esito negativo per un certo numero di volte e/o per un certo tempo per avere "certezza" di non essere potenzialmente infettivi? Grazie per la vostra preziosa disponibilità.