15-05-2006

Buongiorno. premetto di essere un uomo di 35 anni

Buongiorno. Premetto di essere un uomo di 35 anni lavoratore autonomo che in passato ha superato brillantemente, direi, episodi di attacchi di panico ed emotivita', grazie dapprima a cure farmacologiche e successivamente a psicoterapia. L'anno scorso per delle extrasistole ho fatto l'holter dal quale non risultava nulla di patologico cosi' come dalla visita cardiologica e la pressione e' sempre stata intorno ai 130/80-135/85. Un mesetto fa e'schizzata a oltre 150/85 e da allora ho episodi di tachicardia e sudorazione intensa anche di notte con risvegli ripetuti e alla misurazione istantanea (ho la macchinetta a casa) e' sempre intorno a 150/85-160/90. Prima di andare a dormire, rilassandomi un po', scende intorno a 135/85. E' vero che mi sento nervoso, l'altra sett. per strada ho nuovamente avvertito un inizio di d.a.p. che sono risucito a controllare, ma mi chiedo: e' possibile che l'emotivita' giochi brutti scherzi sulla pressione? tra l'altro il mio colesterolo e' di 129, i trigliceridi 65, il colesterolo Hdl di 49, la glicemia a digiuno e' di 76, non fumo e bevo meno di 1 bicchiere di vino a pasto. Sono cosi' "noiose" le sensazioni di faccia che brucia, di orecchie arrossate, di tachicardia. Devo ricominciare ad assumere ansiolitici che per 9 anni non conoscevo piu'? Aggiungo anche che con la mia fidanzata stiamo pensando di andare a vivere insieme e questo negli ultimi gg. mi da' un po' di ansia. Grazie per il Vs. consiglio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ importante che lei riconosca il suo stato d’ansia e cerchi di superare senza l’aiuto di farmaci gli attacchi di panico pensando solo che i sintomi da lei riferiti non sono da attribuire a uno stato patologico. Se non riesce da solo si faccia aiutare da uno psicologo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!