Buongiorno, prossimamente dovrò operarmi d sostituzione valvolare aortica per un'insufficienza. Il cardiologo tra le possibilità mi ha accennato alla cosiddetta operazione di Ross che così, da profano, mi è sembrata la più soddisfacente come risultati. Il discorso per ora non è stato approfondito. Vorrei chiederle alcuni chiarimenti: Quanto tempo... Leggi di più si resta in ospedale per un'operazione simile e quali sono i rischi? Si può tornare a una vita normale, attiva anche a livello sportivo? C'è necessità di reintervento? Dopo quanto tempo? E' un operazione praticabile con qualche tecnica chirurgica mini invasiva (mini sternotomia o che altro)? La ringrazio anticipatamente, Marco.