24-03-2008

Sono una ragazza di 30 anni, a breve dovro' essere

sono una ragazza di 30 anni, a breve dovro' essere sottoposta ad ablazione transcatetere per sindrome di wpw. io sto bene non ho mai avuto problemi, ma ho paura per il mio futuro in quanto ho i reni policisti e non posso prendere medicinali. Effettuare l'ablazione in questo caso è giusto o è meglio evitarla?Dopo l'intervento dovrò prendere dei farmaci?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’ablazione è l’unico modo di poter guarire dal wpw e di poterla curare senza dover assumere farmaci. Il mio consiglio è di rivolgersi ad un centro con molta esperienza.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare