12-05-2008

Buongiorno,sono angelo di 37 anni,sul posto di

Buongiorno,sono angelo di 37 anni,sul posto di lavoro un episodio di scarica elettrica lungo il braccio sx il 18-03-2008;recatomi immediatamente in p.s.,ecg nella norma;ripeto ecg il 02-04-2008 nella norma,ma il cardiologo ha voluto indagare con un'holter(Ritmo sinusale stabile - Fisiologica escursione circadiana della F.C. - Normale conduzione atrioventricolare - 3 P.A.C. isolate - Non P.V.C. - Assenza di alterazione di St e T - Tre pause non patologiche di cui la più lunga di 1800 mm/sec - Controllo utile fra tre mesi) e ecocolordoppler cardiaco (Cavità cardiache nei limiti come dimensioni.Normali spessori e cinetica ventricolare sx.Radice aortica nei limiti,non alterazioni a carico della valvola aorta,flusso regolare.Regolare escursione dei lembi valvolari,mitralici,flusso regolare.Minimo rigurgito tricuspidale non significativo.A livello del setto interatriale in c/o della fossa ovale,sbandieramento del setto senza evidenza di shunt.Non interessamento pericardico.Può essere dovuto all'elettrocuzione?Recatomi immediatamente dal cardiologo dice che non mi devo preoccupare per lo sbandieramento e neanche per le tre pause,mentre il mio medico dice che dovrò fare dei controlli periodici,sono confuso e preoccupato!Ringraziandovi anticipatamente,cordiali saluti!
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Segua il consiglio del cardiologo
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare