22-01-2004

Buongiorno! sono un ragazzo di 22 anni e da quasi

Buongiorno! Sono un ragazzo di 22 anni e da quasi un anno a questa parte pratico regolarmente sesso con la mia ragazza che ha 18 anni applicando il metodo del coito interrotto. Volevo chiedervi se, facendo sesso durante il suo ciclo mestruale della durata di 7 giorni e precisamente il 5° giorno e stando meno attenti a non lasciare tracce di Sperma nella Vagina, corriamo qualche rischio oppure se il suo ciclo mestruale deve essere una garanzia come in realtà abbiamo pensato noi due. E' la prima volta che accade una leggerezza simile e anche se per logica io credo che non possa succedere nulla vorrei chiarimenti un po' più tecnici a riguardo sperando comunque che collimi il suo parere con le nostre deduzioni. Un'altra curiosità sempre legata a questo episodio: che durata hanno e quindi qual è l'efficacia dei miei spermatozoi una volta entrati nella Vagina durante questa fase del ciclo mestruale? C'è pericolo che siano ancora efficenti a fecondare l'ovulo che andrà a riformarsi successivamente oppure verranno espulsi totalmente attraverso il ciclo e con le urine? Ringrazio anticipatamente e confido per una rapida risposta dato che sono abbastanza agitato in questo periodo così come credo la mia ragazza. A presto e buon lavoro a tutti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il coito interrotto è il peggior metodo di contraccezione esistente. Questo perché anche nel liquido lubrificante che il pene secerne durante il rapporto possono essere presenti degli spermatozoi. Premesso questo, va anche detto che il ciclo mestruale varia da donna a donna e, anche nel ciclo più regolare, di 28 giorni, ci sono probabilità minori di effere fertili ma non certezze. Le consigliamo di effettuare un test di gravidanza dopo una ventina di giorni dal rapporto considerato a rischioe di recarsi al consultorio più vicino o dal ginecologo per discutere circa l'eventualità di un metodo contraccettivo più efficace (pillola, preservativo, ecc.).
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Psicologia | Salute femminile | Salute mentale | Sessualità
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!