Buongiorno sono un ragazzo di 34 anni sofferente di crisi d'ansia in Terapia con Zoloft (100mg/die) e EN (20gtt al bisogno). Essendo ipocondriaco e timoroso di "fare un infarto, avere problemi al cuore... ecc", ho svolto tutti gli accertamenti possibili (EcoCardio, Holter, ECG da sforzo, visita cardiologica più volte), e non è stato riscontrato... Leggi di più nulla di anomalo se non una lieve pressione minima elevata (95-100) e una tachicardia sinusale (100-110 all'holter). Nell'ultimo anno tuttavia sono stato complessivamente meglio e gli attacchi di Ansia sono stati pochi. Avendo avuto un episodio di Vertigini con conseguente ricovero in PS (concluso con dimissione escludendo fattori neurologici e oto-vestibolari), l'ansia mi è rimontata a mille e sono tornato dal cardiologo il quale oltre ad avermi "rassicurato" sul piano generale, mi ha consigliato di assumere Tenoretic 1/2 compressa al giorno per i prossimi due-tre mesi. Sono molto timoroso e preoccupato per gli effetti che potrebbe avere questo farmaco e soprattutto: potrò svolgre senza pericolo attività sportiva amatoriale (non sono allenato per nulla, ma d'estate di solito nuoto e corro un po') e attività sessuale senza problemi? Mi scuso per la lunghezza dell'esposizione, ma sono alquanto preoccupato e spero in una vostra cortese risposta. Grazie in anticipo.