14-03-2008

Buongiorno sono un uomo di 66 anni, cardiopatico,

Buongiorno sono un uomo di 66 anni, CARDIOPATICO, HO AVUTO UN INFARTO NEL 2000 E SONO PORTATORE di angioplastica, inoltre un anno fa ho avuto un ictus. Da circa un mese fa ho dei dolori aricolari al braccio sinistro e gomito che si irradiano sia alle costole che al seno sinistro, sono anche andato dal cardiologo ed ho eseguito un ECG che non ha evidenziato delle diverse lesioni da queele già riportate dall'infarto, anche gli esami del sangue sono nella norma,Preciso che pultroppo soffro anche di colesterolo alto e ipertensione arteriosa, sono in cura con vasoretic, cardura, cardioaspirina e sinvastatina, inoltre sono un fumatore circa metà pacchetto al giorno. Vorrei sapere se questi dolori sono legati al cuore oppure sono soltanto dei dolori aricolari? devo preoccuparmi?Se gentilmente potete rispondermi. GRAZIE
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Sarebbe necessario conoscere altre caratteristiche dei suoi dolori: come e quando insorgono? Quanto tempo durano?. Per chiarire la natura dei sintomi potrebbe essere utile un test da sforzo ; ma è ancora più utile, anzi necessario, che lei smetta di fumare; il fumo aumenta il rischio di reinfarto e di nuovi eventi cardiovascolari.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!