Buongiorno sono Valentina una ragazza di 31 anni fumatrice premetto che non sono asmatica e non ho mai avuto problemi. Ho avuto la tosse per dieci giorni cosi ho deciso di andare dal medico che mi ha ordinato clenil 1/2 dose con 5 gocce di breva e due macladin da 250mg al giorno.ieri i sintomi erano molto forti cosi mi sono recata al pronto... Leggi di più soccorso ove mi hanno soministrato aereosol con prontinal 1fl +broncovaleas 10gtt: Urbason 40mg.i raggi sono i seguenti: Campi polmonari normoespansi,normotrasparenti. Modesto rinforzo della trama vascolo interstiziale in parailare inf.da ambo i lati.lli e cuore nei limito.emidiaframmi liberi.Il referto é stato deltacortene 50mg 1 cpr al mattino poi a scalare ,macladin 500mg 1per due al di per 6 giorni aereosol breva 8 gocce in fisiologica. Controllo dal medico di base.Mi sono recata dal mio medico di base e mi ha detto di non preuccuparmi per la radiografia perche e dovuto all influenza e alla bronchite asmatica.Di seguire la cura e di tornare per verificare di essere guarita.Ovviamente di non fumare.Volevo solo chiederle conferma che il referto dei raggi alterato é dovuto a questa infiammazioje momentanea e che non e nulla di grave. Mi sono recata poi dal pneumologo che ha visto i dati è confermato una bronchite acuta.Ovviamente smettero di fumare questo e certo.Inoltre volevo capire se i polmoni torneranno allo stato iniziale o se rimarrò con questo rinforzo della trama.