Buongiorno, vi scrivo per sottoporvi il caso di mio padre, 51 anni alto 1.85 con peso 140 kg. L'obesità come si nota è molto grave, inoltre soffre di diabete mellito di tipo 1 con conseguente terapia farmacologica e ha anche ipertensione. SI è recato da una dietologa che ha lui fornito una dieta composta per un buon 80% di proteine animali e ha... Leggi di più aggiunto al nuovo regime alimentare degli integratori che avrebbero dovuto supportare mio padre nel dimagrimento. Dopo pochi giorni mio padre comincia ad avere forti stati di ansia, tachicardia e disturbi del sonno che questa mattina sono sfociati in tremori e difficoltà respiratorie gravi! Leggendo i principi del mix di sostanze ho riscontrato questa composizione: bupropione hcl 150 mgdestrano 500 mgvitamina bs 50 mgCercando su Internet ho scoperto che il bupropione hcl è un derivato delle anfetamine (e su questo vi chiedo conferma) ed è inoltre un forte antidepressivo. Non essendo assolutamente a conoscenza di queste controindicazioni, e considerando gli effetti collaterali della sostanza, possiamo ricondurre a ciò le problematiche avute da mio padre in questi giorni? Ed inoltre, so che le anfetamine per il controllo dell'obesità sono vietate in Italia. Il bupropione può essere inserito in questa categoria? Se così fosse potrei avviare un'azione legale verso tale dottoressa? Grazie mille per le risposte