Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-02-2014

Capire causa di stato ipertensivo

Salve, ho 19 anni sto misurando la pressione da diverse settimane, e ogni volta è superiore ai 140/80 raggiungendo molto spesso dei picchi di 170/90. Ieri ho avuto una crisi ipertensiva , sono stato al pronto soccorso con pressione 180/95 . Fra due giorni ho la prima visita cardiologica . I miei nonni paterni hanno avuto entrambi un infarto cardiaco, mio padre è stato operato di insufficienza mitralica e in più è iperteso e ha placche aterosclerotiche alle coronarie...non è finita , mio fratello all'eta di 18 anni ha avuto episodi di fibrillazione atriale risolta con ablazione. Alla luce di tutto questo , quale potrebbe essere la causa della mia ipertensione ? è possibile già a 19 anni che l'ipertensione sia solo associata ai fattori di rischio (nel mio caso solo sovrappeso e familiarità ) oppure l'ipertensione può avere anche altre cause ?
Risposta di:
Prof. Claudio Di VeroliDottore Premium
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Malattie del fegato e del ricambio
Risposta
Gent. sig.re, Mi sembra chiaro. Lei sta diventando un iperteso franco ovvero stabilmente su valori di >140/90 mmHg. Che fare. Controllo in modo non assillante (1 volta al mese per esempio) e quando il suo medico lo riterrà opportuno iniziare un trattamento antiipertensivo e controllare sia la glicemia che i lipidi con eventuali terapie. Solo così potrà evitare di avere placche che sono l'anticamera dell'infarto del miocardio, dell'ictus, ecc. Saluti prof. Claudio Di Veroli
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!