L’ESPERTO RISPONDE

Ho trascurato a lungo uno stato ipertensivo

Ho trascurato a lungo uno stato ipertensivo (140/95).Nel 2002 un episodio di tachicardia parossistica.Successivamente numerosi altri episodi diagnosticati come Fibrillazione atriale persistente.Finalmente il trattamento con Tenormin 1/2 c+Olpress 20 con cui riesco a controllare in parte la P.A. Nel mese di gennaio la cardioversione elettrica dopo F.A.Successivamente,ed a cadenza mensile, episodi di F.A. della durata da poche ore a 24 ore. Si introduce il farmaco Plaunazide 20/125 che controla meglio la P.A.e si decide per il trattamento con Coumadin 5 mg.Ora è in corso F.A.L'ECO: ipertrofia Vent. sin. (siv 13-pp 12 mm);Ventr. sin. (EDD 46 mm) con normale cinesi segmentaria;FE 65%;radice aortica ectasica 40 mm.;insuff. valvolare mitralica e tricuspidale di grado lieve al Col.Doppler.Cosa fare? antiaritmici oppure ablazione? Fiducioso ringrazio molto.

Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
un tentativo con antiaritmici deve essere fatto, anche con amiodarone. Se fallisce è possibile ricorrere all’ablazione (isolamento delle vene polmonari) (anche se manca il dato – importante – sulle dimensioni dell’atrio sinistro)
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
giornata-mondiale-ipertensione--
Giornata Mondiale contro l'Ipertensione
2 minuti
I disastri naturali segnano il cuore
2 minuti
Dieta mediterranea meglio dell’esercizio fisico per la salvaguardia del cuore
1 minuto
Salute: lungo la Via degli Dei per sensibilizzare sulle spondiloartriti
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Cardiologia
Sanremo (IM)
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Bari (BA)
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Torino (TO)
Specialista in Medicina interna e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Roma (RM)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Roma (RM)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Aversa (CE)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Ipertensione
Prov. di Milano