Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Gli stati emozionali possono incidere sullo stato ipertensivo.

Sono un'insegnante di scuola primaria, sono anche una moglie ed una mamma. Ho 49 anni e da 6-7 anni faccio uso di 1 cpr di Tenormin per limitare l'ipertensione e la tachicardia. Talvolta ho associato 1 cpr di Bifril e all'ocorrenza un diuretico. Le analisi eseguite nel passato, sia cardiologiche, che di monitoraggio della pressione o tiroidee, non hanno evidenziato patologie) Ho molti impegni lavorativi e famigliari, anche a seguito della malattia di mio marito (una grave forma di colite ulcerosa, diagnosticata da 2 anni...). In questo periodo ho avuto alcune manifestazioni di sbalzi di pressione (da 120/70 a 148/110), a seguito di notevole stanchezza fisica. Il medico mi ha prescritto dei calmanti: Pasaden 0,5 per 2 volte al giorno, senza aumentare le altre medicine e alcuni giorni di riposo. Che cosa potrei fare ancora per rasserenarmi e riiprendermi? Sono alta 1,58 e peso da alcuni anni 66-67 Kg, non faccio sport, perchè gli impegni sono già troppi...La ringrazio per una sua cortese e rasserenante risposta.
Risposta del medico
Dr. Federico Nardi
Dr. Federico Nardi
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Gentile Utente, come lei probabilmente saprà, l'ipertensione risente dei nostri stati emotivi pertanto nonostante una terapia anti ipertensiva di buon risultato, possiamo incorrere in rialzi pressori che esulano da patologie organiche. Ciononostante, qualora questi sbalzi fossero frequenti e sintomatici, potrebbe sottoporsi ad un monitoraggio della pressione arteriosa (holter pressorio delle 24h) e ad un test ergometrico (che permette di valutare anche l'efficacia della terapia sotto sforzo). Comunque mi sento di rassicurarla circa la sua situazione e per quanto riguarda gli esami sopracitati, da ciò che lei scrive, non sono da effettuare con carattere d'urgenza. Cordiali saluti
Risposto il: 05 Maggio 2011
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali