Buongiorno,sono un ragazzo di 22 anni, peso 75 chili e sono alto 1.68. Non soffro di particolari patologie e nel complesso posso dire di godere di buona salute.Putroppo recentemente ho scoperto di avere l'epatite B (non essendo nato in Italia non ero vaccinato, a quanto pare..).A luglio gli esiti degli esami erano i seguenti:HBsAg Positivo; HBsAb Positivo;HBeAG Negativo; HBeAb Positivo;HBcAb IgM Negativo;HBcAb Tot Positivo.Il medico mi ha inoltre richiesto di effettuare un altro esame (effettuato ad agosto):HBV DNA quantitativo plasma 536 UI/mLAnti-HDV Ig Totali siero Negativo (0,29).A fine novembre ho effettuato anche i seguenti esami:AST/GOT/S 27 U/L (Val. riferimento da 15 a 48)ALT/GPT/S 33 U/L (Val. riferimento da 10 a 45)Epatite di tipo ''B'': Antigene di superficieHBV ( HBs Ag) qualitativo (Chemiluminescenza potenziata): Positivo 8400,00 (Val. rif: <0,9 negativo; da 0,9 a 0,99 borderline; >0,99 positivo) [Questo valore altissimo mi preoccupa non poco...]ANTI-HBs (HBV) (Chemiluminescenza potenziata): Negativo 2,20 mIU/mL (Val. rif.; <8 negativo; da 8 a 12 borderline; >12 positivo)HBV DNA quantitativo plasma 133 UI/mL [non ci sono sul foglio nemmeno i valori di riferimento..]Che cosa significano tutti questi valori? Devo preoccuparmi? Ve lo chiedo perché la prossima visita al reparto malattie infettive ce l'ho prenotata fra 3 mesi..Grazie in anticipo!