Caro dottore, soffro di un lieve Prolasso mitralico di cui il cardiologo non ha ritenuto necessario iniziare un qualche tipo di Terapia. In famiglia ho un padre deceduto da poco che ha avuto un trapianto cardiaco per cardiomiopatida dilatativa... volevo sapere quali sono i fattori di rischio di trasmissione della malattia considerando il fatto che... Leggi di più mio padre soffriva di insufficienza mitralica che come sa può essere un aggravamento del prolasso. Sono un tipo ansioso a volte credo siano mie fissazioni ma vorrei delucidazioni sull'ereditarietà di certe cardiopatie. Non fumo bevo di rado e poco e faccio palestra in maniera non agonistica. Premetto che il cardiologo che sa della mia situazione familiare mi rassicura dicendo che non ho sviluppato la miocardiopatia e che l'Ansia può essere associata anche al prolasso.